Passione di Famiglia

50 anni tra Genova e Montepulciano

Persone

Boscarelli, passione di famiglia.

 

cantina-persone

 

Il cuore della famiglia De Ferrari Corradi: Paola, Luca e Nicolò De Ferrari Corradi. Chi siamo.
“Siamo genovesi, profondamente legati alle radici della famiglia, e determinati. Negli anni la nostra vita si è spostata progressivamente in Toscana, dove oggi viviamo cercando anzitutto di fare al meglio il nostro mestiere. Siamo giunti in questo meraviglioso angolo di Toscana affrontando percorsi di vita coraggiosi. Oggi Cervognano abbraccia interamente le nostre vite. A Cervognano di Montepulciano abbiamo trovato una nuova dimensione”.

Come descrivereste Boscarelli a chi non vi conosce?
“Boscarelli è una piccola azienda a Montepulciano dove una famiglia di genovesi produce vino da 50 anni, da sempre convinti che la qualità si ottenga solo con impegno e dedizione.
L’appassionato o il curioso che si avvicinano al mondo dei grandi rossi toscani devono trovare nei nostri vini e nella nostra cantina proprio la passione che guida il nostro lavoro quotidiano”.

 

I membri della famiglia

 

Paola

paola

 

Paola De Ferrari Corradi, figlia di Egidio Corradi, il fondatore di Boscarelli, si occupa fin dagli anni ’60 della produzione della cantina. Paola prende in mano le redini dell’azienda nel 1983 in seguito all’improvvisa perdita del marito Ippolito in un incidente stradale. I figli Luca e Nicolò hanno rispettivamente 16 e 13 anni.

Signora Paola, cosa l’ha spinta, nella difficoltà di trovarsi da sola a dover condurre un’azienda, a proseguire insomma questa sfida risultata però poi vincente?
“Credo sia stata proprio una vera sfida: quasi nessuno allora riteneva possibile che ce l’avrei fatta a gestire tutto quanto da sola. Devo confessare d’essere stata da sempre una ragazza amata, ma ero considerata un po’ viziata da mio papà e poi anche da mio marito Ippolito… . Quindi la difficoltà d’essere rimasta sola all’improvviso ha tirato fuori quella parte forte e combattiva di me che in realtà c’era sempre stata, ma che non avevo mai avuto bisogno di dimostrare”.

 

Luca

luca

 

Luca De Ferrari nasce a Genova nel febbraio del 1966. Dopo il liceo classico si iscrive alla facoltà di Scienze Politiche di Genova con l’intenzione di intraprendere la carriera diplomatica. Ma dal 1988 comincia a collaborare con la mamma Paola e l’enologo aziendale, il dott. Castelli, e a seguire personalmente la produzione.

Luca, oggi infatti lei lavora a fianco dell’enologo aziendale. Qual è il suo ruolo come produttore e vignaiolo?
“Il mio contributo è sempre stato più stilistico che strettamente tecnico, aspetto quest’ultimo affidato recentemente e con soddisfazione anche alla nostra enologa aziendale, la dott.ssa Mary, oltre che al dott. Castelli, nostro collaboratore storico.
Sono certo che il mio progetto d’intraprendere la carriera diplomatica non avrebbe offuscato la mia passione per queste terre. Ma visto che poi gli eventi mi hanno portato a fare solo il vignaiolo, ho semplicemente aggiunto alla passione maggiore dedizione e competenza. Oggi, nei nostri vini cerchiamo l’eleganza, il carattere, la personalità, e sempre anche la piacevolezza.
Ritengo che la nostra azienda sia tra le più innovative di Montepulciano. Siamo assolutamente innovativi, sì, tuttavia non dimentichiamo mai il legame con la tradizione e con le radici etrusche di questo angolo unico che è Cervognano. La sfida è quella di addomesticare e dare equilibrio alla ricchezza e complessità che questo territorio esprime. Perciò attendiamo sempre ogni vendemmia con emozione, con la speranza ogni volta di riuscire a infondere nei vini Boscarelli la fragranza e la ricchezza aromatica che si respirano nei nostri vigneti”.

 

Nicolo

 

nicolo
Nicolò De Ferrari nasce a Genova nel gennaio del 1969. Dopo la maturità classica, e un periodo ad Agraria all’Università di Perugia, si iscrive ad Architettura, sempre a Genova. Frequenta Architettura fino al 1997 quando decide di trasferirsi in Toscana.

Architettura e vino, un binomio insolito e interessante. Nicolò, puoi dirci di piÚ?
“In famiglia mi dicono che a 5 anni ho ricevuto la mia prima cassetta degli attrezzi e da subito ho cominciato a lavorare il legno. Costruire è sempre stata una passione. Per alcuni anni ho pensato fosse quella la mia vera strada”.

Cosa le ha fatto invece cambiare idea?
“Nel ‘97 ho deciso di trasferirmi a vivere in azienda. Da alcuni anni stavamo rinnovando le vigne; stavamo modificando i sesti d’impianto. Molte cose nella gestione del vigneto dovevano andare incontro a un’evoluzione; avevamo in programma anche un ampliamento consistente della cantina in diverse fasi. Insomma è allora che mi sono trasferito, per seguire un grande progetto”.

ďťż

poderiboscarelli.it © 2017 BOSCARELLI S.S.A P.IVA 00957420524 Boscarelli Vino Nobile di Montepulciano .