Vino Nobile Di Montepulciano "Costa Grande"

Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Vino Nobile di Montepulciano D.O.C.G. “Costa Grande”

Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Il “Costa Grande” è un vino le cui uve provengono da quella che noi chiamiamo “vigna grande” ma che  è 1,5 ha, a fianco della nostra storica “vigna del nocio”  e come Il Nocio anche questo vino è Sangiovese in purezza.

Tendenzialmente sono uve che danno un vino di grande eleganza e un po’ più compatto nel tannino che rimane fino e persistente, le caratteristiche pedo-climatiche danno un equilibrio su acidità leggermente più basse e ph leggermente più alti con colori di media spesso più intensi, ma con profumi freschi e fragranti.

Caratteristica del terreno

La vigna è esposta a nord-est, il terreno ha le stesse tre tipologie di sabbia, argilla e terre rosse della “vigna del nocio” ma in percentuali diverse, qui l’argilla è in maggioranza.

Tipologia e selezione delle uve

Il vigneto è stato reimpiantato nel 2000 ed i cloni di cui si compone in parte sono selezioni massali fatte al nocio e in gran parte selezioni clonali.

Ha un sesto di 5.500 piante ad ettaro. Normalmente in passato le uve Sangiovese di questa vigna servivano per comporre la base di Sangiovese della nostra Riserva di Nobile con un’aggiunta poi di Colorino e soprattutto di Canaiolo.

Nonostante l’esposizione a nord/est , essendo raggiunto dalle brezze  caldo-umide che costantemente soffiano dal lago Trasimeno, è un vigneto che matura prima di altri e con buona produzione quantitativa.

Vinificazione
Le uve, raccolte manualmente e trasportate in cassette, dopo la diraspatura e una pigiatura soffice vengono poste a fermentare in tini di rovere o di acciaio riempiti a non più di due terzi della loro capacità. La fermentazione, svolta con lieviti autoctoni, dura circa una settimana a temperature controllate dai 28 ai 30 gradi. Vengono effettuati rimontaggi e follature manuali del cappello. La macerazione prosegue, se è il caso, per altri 5/8 giorni dopo la fermentazione.

Invecchiamento
Il Nobile “Costa Grande” viene affinato per il primo anno in Tonneaux da 5 hl per il secondo in botti da 25 hl e per i successivi 6 mesi in cemento. Il vino viene poi affinato in bottiglia per alcuni mesi prima della sua commercializzazione.

Maturità ottimale
Il potenziale di invecchiamento del nostro Nobile è di alcuni decenni, ma il periodo di maturazione ottimale da noi consigliato varia, a seconda delle annate, dal quinto all’ottavo anno dopo la vendemmia.

Storico delle recensioni

Vino Nobile “Costa Grande” 2015

Andamento dell’Annata Eccezionale5stelle

L’inverno 2013/2014 è stato particolarmente mite. Le temperature medie massime e, soprattutto, le temperature medie minime di gennaio e febbraio sono state decisamente più alte delle medie del periodo. Solo per 5 giorni e per poche ore, le temperature minime continua a leggere>

Le recensioni

James Suckling – 92 punti